Mastoplastica additiva

mastoplastica additiva

La Mastoplastica Additiva

La mastoplastica additiva è tra gli interventi più richiesti dalle donne, sia giovani che meno giovani.

Un seno naturalmente più proporzionato, simmetrico e delle dimensioni più adatte alla corporatura, rende ogni donna più sicura di sé, migliorando le proprie relazioni interpersonali e la propria immagine agli occhi propri e degli altri, con un grosso e positivo impatto psicologico.

Oggi, grazie alle procedure chirurgiche, alle tecniche di anestesia e alle protesi di ultima generazione, è possibile ottenere risultati di grande effetto estetico con la mastoplastica additiva.

Intervento di mastoplastica additiva

La mastoplastica additiva non serve solo ad ingrandire il seno, ma lo modella, lo rassoda, ringiovanendo l’aspetto generale della persona, grazie allo studio e al conferimento delle giuste proporzioni.

Ingrandire il seno chirurgicamente non significa seguire una procedura standard: ogni donna ha caratteristiche fisiche e aspettative differenti, e la scelta delle protesi va valutata con attenzione, poiché un seno su misura è sempre il più adatto.

Si considerano inoltre con attenzione gli obiettivi generali della mastoplastica, sia ad esempio che sia volta al miglioramento estetico, oppure alla ricostruzione della mammella o più semplicemente ad una sostituzione.

Post intervento nella Mastoplastica Additiva

intervento di mastoplastica additiva

Intervento e post intervento di mastoplastica additiva

Grazie alle tecniche di ultima generazione, l’intervento è piuttosto breve, e dura dai 40 ai 90 minuti. Non sono solitamente previsti drenaggi ma è quasi sempre prescritto un giorno di osservazione in clinica, subito dopo l’operazione.

L’intervento può essere eseguito solo dopo il completamente della maturazione fisica: in generale non ci sono controindicazioni dai 18-20 anni in su.

La mastoplastica additiva si esegue spesso in caso di seno diverso dall’altro e asimmetrie, insoddisfazione da un precedente intervento, riduzione dopo perdite di figli o peso, oppure in conseguenza di asportazioni chirurgiche.

Il costo come sempre accade, dipende da molteplici fattori, tra cui l’ubicazione della struttura prescelta, il numero di visite necessarie e precedenti all’intervento, la qualità delle protesi, dall’onorario del chirurgo, dell’anestesista e del resto dell’equipe: in media, una mastoplastica additiva richiede costi che vanno tra i 5000 e i 8500 euro.